Produzione

Le nostre radici sono in Germania – proprio come quelle della maggior parte degli alberi che trasformiamo in piste per biglie e in mattoncini, in figure, in dadi anche in molti altri giocattoli per neonati e bambini piccoli. Come avvenia già al momento della fondazione della HABA nel 1938, la maggior parte dei giocattoli in legno viene prodotta nella nostra sede di Bad Rodach nella Franconia Superiore. Qui molti falegnami, tornitori del legno, verniciatori, attrezzisti e un gran numero di altre collaboratrici e collaboratori fanno in modo che le tavole in legno si trasformino in giocattoli che fanno brillare gli occhi dei bambini.

Fino a ieri nel bosco, domani già nella camera dei bambini

Tutti li abbiamo già visti almeno una volta: faggio, betulla, acero e tiglio sono gli alberi di cui lavoriamo il legno per fare giocattoli e mobili, sempre colorati, di alta qualità e di lunga durata.
Il legno di faggio è marrone chiaro, molto duro e versatile. Lo dimostra già la nostra gamma di prodotti: le figure dei nostri mondi di giochi, le piste per biglie e i mattoncini HABA, molti sonagli e catenelle per ciuccio come anche le figure dei nostri giochi da tavolo sono tutti pezzi realizzati in legno di faggio. E' un legno facile da lavorare e cresce nei boschi intorno alla nostra sede. Anche il sistema di mobili Matti è in faggio oliato o bianco.
Utilizziamo anche il legno di betulla principalmente per i nostri accessori di arredo come lampade o attaccapanni. Il legno chiaro viene utilizzato massello oppure sotto forma di pannelli di compensato, che vengono poi tagliati e ulteriormente lavorati nella nostra falegnameria.
L'acero è uno dei legni più pregiati. Questo legno chiaro e duro si può tornire bene e quindi viene utilizzato per i sonagli HABA ad arco. Inoltre i nostri falegnami lavorano di tanto in tanto anche legno di tiglio, soprattutto per accessori delle camere dei bambini.
E ancora: molti nostri prodotti in legno portano il marchio di qualità PEFC che sta a indicare che utilizziamo legno da gestione sostenibile e responsabile delle foreste.

Come si ricava un mostro dei calzini da un pezzo di legno di faggio?

Nel reparto fabbricazione giocattoli di HABA quasi ogni giorno arriva un camion carico di legno di faggio. Il primo passaggio è l'essiccatoio, poi si passa al laboratorio di fabbricazione dei giocattoli. I collaboratori della HABA esaminano con attenzione ogni singolo pezzo di legno, lo segano e distribuiscono i pezzi di legno ai vari settori della fabbricazione di giocattoli.  Per trasformare i listelli di legno di faggio in figure come l'allegro mostro dei calzini del gioco Ruba calzini, sono necessarie alcune fasi del ciclo di produzione.
Anzitutto il reparto fabbricazione ha bisogno del disegno tecnico, basato sullo schizzo del progettista. Esso rappresenta la base per la realizzazione di speciali teste di fresatura. Queste ultime tagliano, nei listellie di legno la forma esterna del mostro dei calzini. Poi i profili ricavati vengono segati a fette e portati al reparto levigatura per piallare gli spigoli e le superfici.

t-750-sockenmonster.jpg

Piccolo mostro dei calzini - grandi macchine

Come fa il mostro dei calzini a diventare verde chiaro? E come fa ad avere quel viso malizioso, le strisce verde scuro e i piedi arancioni? Una volta levigati, i pezzi in legno di faggio vanno nel reparto verniciatura. Lì ci sono molti tamburi di tintura con vernici idrosolubili di varie tonalità. Nei tamburi i pezzi di legno non verniciati sono sottoposti a un bagno di colore. Successivamente un addetto spinge uno per uno i corpi verde chiaro in un dispositivo speciale montato su una macchina speciale, chiamata goffratrice. In un unico passaggio viene impressa nel legno la cavità e viene applicato il colore. Così il mostro dei calzini assume la sua espressione allegra, con le guance rosa e le strisce verde scuro sulla pancia. I piedi arancioni vengono colorati uno per uno e poi incollati al corpo mediante perni... e il mostro dei calzini e pronto. In effetti, il tutto è piuttosto complicato! Ora il pezzo può essere messo nelle scatole gialle con il resto del materiale di gioco. Tutte queste operazioni sono eseguite a mano, perché il contenuto di ogni gioco HABA è diverso e comprende per lo più pezzi in legno e in cartone. Solo a questo punto il gioco è pronto per la spedizione - e porterà un sacco di divertimento nella camera dei bambini!