Pasqua - Il tempo per giocare e fare bricolage

Il periodo di Pasqua è tempo di vacanza. Nei giorni di festa tutta la famiglia è riunita. È l'occasione migliore per giocare di nuovo insieme con grande impegno e per divertirsi.

Quando i bambini corrono all'impazzata in giardino o nel parco alla ricerca del loro nido di Pasqua, potete assecondare il loro bisogno di muoversi imitando i saltelli delle lepri o dei conigli. E una volta che tutte le uova pasquali sono state ritrovate? Per evitare la noia dopo la ricerca delle uova abbiamo messo insieme per voi alcune divertenti idee di gioco sull'uovo e sul coniglio pasquale.

Naturalmente per questi giochi meglio usare uova sode o di cioccolato, che dopo il gioco si possono ancora mangiare con gusto.

t-750-haba-spielzeug-laufen-springen-und-suchen-hier-geht-s-rund.jpg

Correre, saltare e cercare - In movimento

Un veloce giro attorno alla casa e il nido pasquale è già stato trovato? Che cosa ne direste di un divertente Memo delle uova di Pasqua? Colorate le uova sempre in coppia e nascondetele singolarmente, una per una, in giardino; così la ricerca diventa un gioco divertente: i bambini devono lasciare al loro posto le uova che trovano. Solo quando trovano due uova dello stesso colore possono prenderle entrambe e metterle nel loro nido pasquale.

Anche la corsa con l'uovo è un classico. Tracciate rapidamente un percorso, ciascun bambino e ciascun adulto ricevono un cucchiaio da tavola o un cucchiaio di legno, su cui è posto un uovo: e qui comincia il bello. Il massimo del divertimento per i bambini è quando c'è "parità di opportunità": gli adulti ricevono un uovo sodo, i bambini un cucchiaino e un uovo di cioccolato.

t-750-haba-spielzeug-rollen-pusten-ticken-mit-geschicklichkeit-glueck-und-spass.jpg

Rotolare, soffiare, battere - Con abilità, fortuna e divertimento

Le uova di Pasqua sono rotonde e rotolano allegramente: la premessa ideale di un bel divertimento. In molti paesi i bambini a Pasqua giocano a far rotolare le uova. La cosa migliore è giocare in collina o su un pendio, da cui i giocatori possono far rotolare giù le loro uova. Vince chi fa rotolare più lontano il proprio uovo.

Soffiare le uova è un gioco che si può fare anche in casa, se a Pasqua il tempo non è molto bello. Per questo gioco ogni giocatore ha bisogno di una cannuccia e di un piccolo uovo di cioccolato. Sul tavolo o sul tappeto si traccia la linea di partenza e il traguardo. Al via tutti i bambini soffiano con la cannuccia sul proprio uovo e lo spingono in direzione del traguardo. Non è affatto semplice: alla fine le uova, ovali appunto, rotolano dove vogliono. Quando tutti i giocatori cercano di riportare sul percorso giusto il proprio uovo, sempre soffiando, il divertimento è totale.

Uovo contro uovo è un divertimento per tutta la famiglia, amici compresi: due giocatori si siedono uno di fronte all'altro, ciascuno con in mano un uovo sodo. Poi battono una contro l'altra le punte delle due uova. Il giocatore il cui uovo avrà il guscio rotto perde ed esce dal gioco. Il vincitore si cerca un altro avversario per "fare tic" con il proprio uovo di Pasqua. I più piccini si divertono un sacco con questo gioco, perché per vincere non conta la forza e l'abilità. Alla fine chi resta con il proprio uovo intatto è il re o la regina di Pasqua.

t-750-haba-spielzeug-schere-farbe-papier-ostereier-bastelspass.jpg

Forbici, colori, carta - Bricolage con le uova di Pasqua

A Pasqua c'è brutto tempo e non ci si può sfogare giocando all'aperto? Nessun problema: con un po' di carta colorata, un paio di forbici e della colla si possono realizzare graziosi piccoli oggetti ispirati alla Pasqua.

Portauova facilissimi da realizzare: ritagliate una striscia larga di cartoncino colorato e piegatela una volta in orizzontale. Ricavatene un anello, un po' più piccolo dell'uovo, e incollate le estremità unendole.  A questo punto si può dipingere il portauovo a piacimento e decorarlo con orecchie di coniglio o pulcini.
Con un foglio di carta bianca e colori a dito i piccoli "coniglietti del bricolage" si divertiranno un mondo. Che cosa ne direste di un divertente quadretto fatto di impronte? Molte piccole impronte sul bordo inferiore del foglio fanno un prato primaverile, su cui impronte gialle diventano dolcissimi pulcini e impronte colorate diventano uova di Pasqua o fiori. Basterà disegnare un paio di profili e qualche dettaglio con le matite colorate per ottenere una divertente decorazione pasquale. Disegnando su cartoncino bianco, i bambini possono realizzare anche i propri biglietti per gli auguri di Pasqua.
Attualmente il massimo delle decorazioni pasquali fai da te sono i palloncini a forma di pulcino e i palloncini a forma di coniglio. Si gonfiano un poco i palloncini e poi si legano. Con un paio di orecchie e di zampe in carta colorata e una coda realizzata con un batuffolo di cotone otterrete un divertente coniglio fatto d'aria. Anche i pulcini si possono realizzare facilmente, con becco, coda piumata e ali di carta colorata. Volendo, con una cordicella si possono anche appendere i palloncini pulcino a una lampada o al soffitto e lasciarli allegramente volare.

Nel nostro articolo Usanze pasquali: non solo conigli abbiamo raccolto per voi interessanti informazioni sulle usanze legate alla Pasqua: per esempio, le campane che volano o il gallo di Pasqua. Troverete altre idee regalo per il nido di Pasqua nella categoria Pasqua.