Mali fa la domanda del mese: le domande di Mali nel 2015

t-1140-haba-spielzeug-mali-archiv-2015.jpg

Nel 2015 Mali voleva sapere:

Diciembre: Come fanno gli angeli a volare? 

t-555-haba-kinderspielzeug-mali-dezember-warum-koennen-engel-fliegen.jpg
 

Cari fotografi,

siete anche voi eccitati per il Natale che si avvicina? Abbiamo preparato moltissimi dolcetti e io ho anche già scritto la mia lista dei regali che desidero. La mia mamma dice che devo semplicemente mettere la lista sotto il cuscino e poi, durante la notte, volano da me gli angeli di Natale e la prendono per portarla a Babbo Natale, che poi porterà i doni. Io ho cercato di restare sveglia per vedere gli angeli di Natale e ringraziarli. Ma poi mi sono addormentata e al mattino la lista effettivamente non c'era più. E poi volevo anche chiedere agli angeli come fanno a volare! Voi lo sapete?

Affettuosi saluti,

Mali

t-555-haba-kinderspielzeug-mali-dezember-susanne-aus-dem-fotostudio.jpg
Susanne dello studio fotografico

Cara Mali,

anch'io sono molto contenta del Natale che si avvicina! E per me, ogni anno, l'Avvento è un periodo davvero bello: festoni di luci decorano gli abeti e illuminano le finestre, e in cucina si sente nell'aria il profumo dei dolcetti e delle spezie.
Purtroppo, neppure io ho mai visto un vero angelo di Natale; in compenso, una volta all'anno vengono a farci visita nel nostro studio fotografico i graziosi angioletti HABA. Come gli angeli di Natale, anch'essi hanno minuscole alucce, perfette per volare. Ma, ogni volta che noi fotografi o qualcun altro vorrebbe tanto vederli volare, se ne stanno fermi sul pavimento. Per questo noi dello studio fotografico abbiamo escogitato un trucco per far volare comunque i piccoli angioletti: i minuscoli angioletti di legno colorato vengono fissati a sottili fili di nylon, che poi vengono appesi a un'apposita barra. Per dare l'idea che gli angioletti volteggino nell'aria o stiano su una nuvola, i nostri colleghi del dipartimento elaborazione immagini fanno magicamente sparire i fili. Ma … sst, Mali, non dirlo in giro, questo sarà il nostro segreto di Natale, d'accordo? E anche gli angeli di Natale, proprio come noi due adesso, hanno il loro segreto: come si fa a volare.
Natale è il tempo dei desideri. Forse - se proprio lo desideri tanto - può darsi che un angelo ti confidi il suo segreto ... Abbi fiducia, cara Mali!

Saluti natalizi.

Susanne

 

Novembre: Come posso scacciare i mostri dei sogni? 

t-555-haba-kinderspielzeug-mali-november-wie-kann-ich-traummonster-am-besten-verjagen.jpg
 

Cari educatrici,

a voi posso certamente confidare il mio segreto: qualche volta al buio ho tanta paura ...  come adesso, quando fuori fa buio già così presto e io sono sola nella mia camera. Oppure quando mamma o papà di sera hanno spento la luce e io poi devo dormire al buio. Una cosa è certa: sotto il mio letto c'è di sicuro un minaccioso mostro dei sogni. Brr, mi vengono i brividi! Ma sst, per favore non ditelo alla mia sorellina più grande, che mi prenderebbe in giro. Sicuramente voi sapete che cosa fare, vero? Qual è il modo migliore per scacciare i mostri dei sogni? 

Affettuosi saluti,

Mali

t-555-haba-kinderspielzeug-mali-november-beatrix-kinderkrippe.jpg
Beatrice, dell'asilo nido aziendale "Luise Habermaaß"

Cara Mali,

naturalmente puoi contare sul fatto che il tuo segreto resterà tra noi. E, per consolarti, posso dirti che moltissimi bambini talvolta hanno paura di stare al buio. Non c'è da vergognarsi.
Il fatto che in autunno e in inverno le giornate diventano sempre più corte è qualche cosa che non possiamo cambiare, ma in quel periodo puoi rendere ancora più gradevole l'ambiente in casa. Puoi invitare delle amiche e con loro fare un po' di bricolage o dei giochi da tavolo. Potreste mascherarvi, giocare al negozio in miniatura, oppure chiacchierare tra voi davanti a una tazza di cioccolata o di tè con dei biscotti. Ci sono molte altre fantastiche idee di gioco per i grigi pomeriggi autunnali e invernali. E vedrai, cara Mali, che in questo modo il tempo passerà in fretta e non vi accorgerete più che fuori sta diventando sempre più buio. E poi c'è anche una consolazione: in dicembre, poco prima di Natale, le giornate ricominciano ad allungarsi un pochino.
Ma, per tornare alla tua domanda sui minacciosi mostri dei sogni, esistono molti modi per scacciarli: una bella storia da leggere ad alta voce oppure un bacio della buona notte di mamma e papà. Però la luce è il modo migliore per scacciare i più caparbi mostri dei sogni. Per esempio, la Lampada da notte e la Decorazione murale autoadesiva Folletto delle stelle diffondono nel buio una luce morbida, e sono sempre lì per te, quando ti addormenti la sera o se ti svegli durante la notte. Allora vedi, cara Mali, non è poi così difficile scacciare i mostri dei sogni; ci riuscirai di sicuro.  Ti auguro buona notte e sogni d'oro. 

Affettuosi saluti.

Beatrice

Ottobre: Come si fanno le curve della pista per biglie? 

t-555-mali-oktober-haba-wie-kommen-die-kurven-in-die-kugelbahn.jpg
 

Cari tecnici,

di recente al parco giochi ho fatto correre giù per lo scivolo molte castagne, noci e ghiande. Hanno fatto un gran baccano. Ma purtroppo lo scivolo era senza curve, e quindi sono rotolate giù diritte fino in fondo.  Per fortuna, nella Pista per biglie Rotolando è tutto diverso. Infatti, le grosse biglie sfrecciano tra le curve a una velocità pazzesca. Lo trovo proprio bellissimo! Giocando ho notato che ci sono varie curve: verso destra, verso sinistra, piuttosto ripide, ma anche più piane. Allora mi sono chiesta: come si fanno le curve della pista per biglie? Voi tecnici di sicuro siete esperti di queste cose e potreste aiutarmi, non è vero?

Affettuosi saluti,

Mali

t-555-mali-oktober-haba-robin-kielgass-technik.jpg
Robin del settore tecnico

Cara Mali,

ancora una volta hai pensato proprio a una bella domanda. In effetti la questione delle curve non è così semplice. Quando circa 30 anni fa – ormai è passato parecchio tempo – noi di HABA abbiamo cominciato a fabbricare piste per biglie, con le nostre macchine non eravamo ancora in grado di realizzare le curve. Per contro, nella pista per biglie classica di HABA c'è anche qualcos'altro di veramente geniale: vari mattoncini di deviazione, che sono di fatto dei dadi forati. Inoltre, conosciamo molte altre possibilità per deviare ad angolo il percorso delle biglie. Se vuoi, puoi passare da noi, saremo lieti di mostrartelo.
Ma nella Mia prima pista per biglie e nella Pista per biglie Rotolando volevamo inserire delle curve impegnative. Per questo abbiamo ideato una macchina eccezionale, con cui è possibile costruire curve fatte di listelli di legno. La macchina è dotata di un grande robot montato al centro di una pedana. Sulla pedana vi sono molti altri motori e utensili per la lavorazione delle curve e, naturalmente, anche un computer che comanda il tutto. Ora dirai che tutto questo è piuttosto complicato. Sì, hai ragione. Ma, una volta capito come funziona, tutto diventa più semplice. Il robot prende un listello di legno e lo guida attraverso varie fasi di lavoro. Qui i pezzi vengono fresati, forati e segati.  E si forma molto sporco, per questo le cassette di legno sono dotate di spazzole. Ma non per spazzare! Le spazzole sono avvitate alla pedana con le setole verso l'alto per catturare i trucioli e la polvere. Poi il tutto può essere aspirato da vari tubi flessibili. Niente male, vero?
A dire il vero noi tecnici non lavoriamo sulla macchina, questo è il compito dei colleghi della produzione. Ma noi, per così dire, siamo i genitori che si occupano di farla funzionare sempre perfettamente. Se vuoi, possiamo guardarla insieme.

Affettuosi saluti.

Robin

Settembre: Perché i mattoncini sono angolosi? 

t-555-mali-september-warum-sind-bausteine-eckig-haba.jpg
 

Caro reparto controllo qualità,

qualcuno di voi ha mai provato a disporre i mattoncini in un bel cerchio? Io vorrei tanto costruire una bella pista da circo per lo spettacolo delle mie bambole ... ma sapete una cosa? Non funziona!!! Sono troppo angolosi! Nel reparto controllo qualità HABA voi controllate sempre molto accuratamente i prodotti prima che noi possiamo giocarci. Allora senza dubbio conoscerete molto bene i mattoncini, o no? Perché i mattoncini hanno sempre così tanti angoli?

Affettuosi saluti,

Mali

t-555-mali-september-qualitaetssicherung-thomas-hessig-haba.jpg
Thomas del reparto controllo qualità

Cara Mali,

fare un bel cerchio con dei mattoncini angolosi è un'idea stimolante! E non è poi così facile, come tu stessa hai constatato, perché oltre ai mattoncini angolosi te ne servono anzitutto degli altri tagliati obliquamente, o meglio ancora arrotondati. La maggior parte dei mattoncini sono angolosi per un motivo ben preciso: così si possono impilare bene e non crollano, a meno che tu non costruisca una torre troppo alta. Nel reparto controllo qualità noi verifichiamo che, per te e per tutti gli altri, i mattoncini siano perfettamente adatti al gioco: angoli e bordi devono essere levigati in modo da risultare meravigliosamente lisci, facili e sicuri da afferrare, per te e per gli altri bambini. Cara Mali, in un'altra occasione ti racconterò il percorso che i tuoi mattoncini angolosi seguono prima di arrivare da te. Ovviamente alla HABA ci sono anche molti altri mattoncini di legno. Parecchi hanno la forma di colonne rotonde, altri sono a forma di cono. E gli speciali Blocchi per scoprire offrono addirittura altri effetti stimolanti: sferragliano, suonano, hanno uno specchio, una lente o un foro per guardarci dentro.
Come puoi vedere, Mali, non tutti i mattoncini sono uguali. E, oltre a impilarli, puoi farci un sacco di altre cose interessanti: classificarli per colore o per dimensioni, esercitarti a contare, risolvere piccoli problemi di aritmetica oppure mettere i tuoi mattoncini in equilibrio! Per farlo hai bisogno della bilancia del tuo negozio e di alcuni mattoncini, diversi per dimensioni e peso. Poi metti alcuni mattoncini su un piatto della bilancia e altri mattoncini sull'altro piatto. Quindi osserva come i due piatti della bilancia si alzano o si abbassano, a seconda del peso dei mattoncini che vi si trovano. E che cosa devi fare per fare in modo che i due piatti della bilancia si trovino alla stessa altezza? Provaci da sola, piccola Mali. Sarà una sorpresa!
Invece di una pista da circo rotonda, potresti forse provare a costruire una piccola pista da ballo per le tue bambole. Per questa i tuoi mattoncini angolosi sono perfetti.

Affettuosi saluti.

Thomas

Agosto: Di che colore è l'acqua? 

t-555-welche-farbe-hat-wasser.jpg
 

Cari designer,

ho bisogno urgente del vostro aiuto! Vi racconto che cosa mi succede: di recente con il mio bell'annaffiatoio blu ho annaffiato i fiori in giardino. Nell'annaffiatoio l'acqua era di un azzurro meraviglioso. Ma, mentre annaffiavo, di colpo è diventata trasparente! Forse di nascosto ha cambiato colore? Ma c'è di più: il giorno dopo ho annaffiato con il mio annaffiatoio verde, e lì l'acqua sembrava proprio verde. Speriamo che non sia malata! Ora ditemi, che cosa sta succedendo? Allora, di che colore è l'acqua?

Affettuosi saluti,

Mali
 

t-555-jan-schenkel.jpg
Jan del reparto Design

Cara Mali,

non devi preoccuparti per l'acqua. Sta benissimo! Ma la tua osservazione è giustissima: l'aspetto dell'acqua cambia a seconda dell'ambiente in cui si trova. Per natura è incolore: lo puoi vedere quando riempi un bicchiere di acqua del rubinetto o di acqua minerale.
L'acqua è effettivamente trasparente, ma questo non vuol dire che sia noiosa. Al contrario, l'acqua è un liquido magico, con cui si possono fare molti esperimenti entusiasmanti, vedrai!  Riempi d'acqua una scodella e poi facci cadere dentro dei piccoli oggetti di materiali diversi, per esempio un sassolino, una conchiglia, una foglia ... Ora osserva quale oggetto finisce rapidamente sul fondo della scodella, e quale invece affonda lentamente. E qualcuno non affonda proprio, ma galleggia sulla superficie dell'acqua. Rimarrai stupefatta!
Cara Mali, so che ti piace moltissimo giocare con la sabbia e con l'acqua. Perciò l'esperimento che ti propongo ti piacerà di sicuro moltissimo: in un secchio trasparente versa dell'acqua con il tuo annaffiatoio blu per bimbi Piccoli, con la paletta multiuso  buttaci dentro un po' di sabbia e mescola il tutto più velocemente che puoi. Vedrai che sabbia e acqua si mescolano. Solo dopo qualche tempo la sabbia si deposita sul fondo del secchio e l'acqua ritorna trasparente.
Per finire, ti consiglio ancora un esperimento, che sarà sicuramente di tuo gusto: colorare l'acqua! Riempi tre bicchieri di acqua minerale, ma non fino all'orlo. Poi versa in ciascun bicchiere un succo diverso, per esempio succo di mela, succo d'arancia e succo d'uva. Più succo aggiungi, più intenso diventa il colore dell'acqua minerale, e tu avrai ottenuto una deliziosa bibita di acqua minerale e succo di frutta. Gustala fino in fondo, cara Mali.

Ti auguro buon divertimento, facendo i tuoi esperimenti con l'acqua e con i tuoi giocattoli per la sabbia  di HABA.

Affettuosi saluti.

Jan

Luglio: Dove vivono i liocorni? 

t-555-300299.jpg
 

Cara redazione giochi,

per voi è troppo facile! Potete giocare tutto il giorno e nessuno vi dice di smettere e di riordinare la vostra camera. Da grande farò anch'io la redattrice di giochi! Ma ditemi: conoscete anche gli animali? I liocorni mi piacciono molto. Sapete dove vivono?

Affettuosi saluti,

Mali

 

t-555-kristin-mueckel.jpg
Kristin della redazione giochi HABA

Cara Mali,

ti ringraziamo molto per la tua domanda. Sì, noi redattori di giochi facciamo un lavoro davvero bellissimo. Possiamo, e addirittura dobbiamo, giocare molto per provare a fondo i giochi HABA, in modo che siano divertenti per te, per tutti gli altri bambini e per i genitori. Naturalmente, un redattore di giochi ha anche molti altri compiti, e non può soltanto giocare, ma questo te lo racconterò un'altra volta. Volevi sapere dove vivono i liocorni. Io conosco quattro deliziosi piccoli liocorni, che vivono in un lontano paese delle nuvole. Si chiamano Luccichino, Polvere di Stelle, Bella di Notte e Trottolino Magico, e sono amici per la pelle. Certamente ti chiederai che cosa fanno insieme e di che cosa si occupano. Ecco che cosa posso confidarti: Il liocorno Luccichino e i suoi amici galoppano allegramente sopra nuvolette morbide come ovatta, scivolano lungo variopinti arcobaleni e giocano con scintillanti cristalli di nuvola.

E quindi, cara Mali, se ti conosco bene, ora sarai curiosa di conoscere il liocorno Luccichino e i suoi amici. Allora vai a trovarli nel paese delle nuvole, saranno felici di vederti!

Affettuosi saluti.

Kristin

Giugno: Che sapore ha il rosso? 

farbe_rot_frage_555-340px.jpg
 

Gentile reparto gestione prodotti,

voi create sempre tante cose simpatiche e colorate. Il mio colore preferito è il rosso, perché è sempre così brillante. Ma che sapore ha il rosso? Lo sapete?

Un caro saluto.

Mali

t-555-ruck-nass-vanessa.jpg
Vanessa del reparto gestione prodotti HABA

Cara Mali,

abbiamo pensato molto alla tua domanda, perché non è così facile rispondere. Che aspetto ha il colore rosso, lo sanno tutti. Ma che sapore ha il rosso? Le fragole e le ciliegie sono dolci, le mele rosse e i pomodori sono succosi... e i mattoncini rossi o i sonagli con l’anello in plastica rossa di HABA? Non hanno alcun sapore. Che noia, starai sicuramente pensando! Alla HABA si sono dimenticati del sapore! Lo abbiamo fatto apposta: per i nostri giochi utilizziamo esclusivamente vernici a base d'acqua e senza solventi. Questa risposta forse suona un po' complicata per te, ma per farti capire meglio: se tu o uno dei tuoi fratelli o sorelle più piccoli portate alla bocca un gioco HABA, non correte alcun pericolo. Come puoi vedere, il rosso HABA è stupendo da guardare, da toccare e per giocare... il rosso delle fragole, invece, ha un profumo e un sapore fantastico. Magari la tua mamma ti preparerà presto un dolce alle fragole.
Prova a chiederglielo!

Vanessa