Catenelle per ciuccio HABA: tutto quello che c’è da sapere

Come nasce una catenella per ciuccio HABA: dal concetto iniziale al lancio del prodotto sul mercato

Non c’è gioia maggiore di quella che precede la nascita di un bambino. E questa gioia è accompagnata da tutta una serie di grandi e piccoli preparativi, tra cui rientra naturalmente anche il corredino del bebè. Oltre ad abiti, lettino e passeggino, ovviamente non può mancare il ciuccio. Occorre sempre averne almeno uno a portata di mano, sia a casa che fuori. Se il ciuccio preferito si perde o cade e si sporca, le lacrime spesso non si fanno attendere. Ecco che vengono quindi in aiuto le catenelle per ciuccio in legno o tessuto, con una clip che assicura un fissaggio facile e sicuro agli indumenti del bebè.

t-823-haba-spielzeug-natuerliche-neugier-auf-musik-111.jpg

Le catenelle non sono solo un pratico accessorio per la routine giornaliera e un bel regalo per il nuovo arrivato, ma stimolano anche i sensi dei bambini con il gioco: i componenti colorati in legno o in tessuto invitano il bambino a esercitare le prese e assicurano così una delle prime esperienze tattili. I bebè amano anche molto esplorare gli elementi sonori come le campanelle o gli anelli mobili in plastica. È proprio vero: le catenelle per ciuccio sono un accessorio molto versatile, piccolo ma sofisticato. Lo sviluppo e la produzione di questi articoli è un processo molto più complesso di quanto possa sembrare a prima vista, perché dal concetto iniziale del disegnatore al prodotto finito pronto alla vendita possono passare diversi mesi.

Questo processo comprende i seguenti punti:

  • Prove di sicurezza
  • Prove chimiche
  • Uso di legno pregiato e produzione Made in Germany
  • Norme da rispettare
  • Sicurezza
  • Uso di vernici a base d’acqua prive di solventi
  • Un’esperienza di lunga data
  • Corredino per bebè
  • Materie prime provenienti da colture biologiche
  • Design a misura di bambino
  • Procedure di verifica esterne
  • Testare, testare, testare
  • Tessuti
  • Facilità di fissaggio

Come nascono le idee per le catenelle per ciuccio?

t-823-haba-spielzeug-natuerliche-neugier-auf-musik.png

Nel dipartimento design della HABA sono al lavoro diverse menti creative. Schizzi, bozze, modelli e prove fanno parte di un processo di miglioramento, che si conclude quando il prototipo di un nuovo prodotto viene approvato dai disegnatori e dai responsabili di prodotto. Per arrivare però a questo punto ci vuole sempre un’idea di partenza, che si presenta in modo diverso a seconda del disegnatore. “Le idee mi vengono in mente quando gioco con i bambini o quando osservo come manipolano gli oggetti, come impilano e costruiscono, come ribaltano e modificano l’uso dei giocattoli. Queste osservazioni sono utilissime, soprattutto perché così riesco a ottenere un punto di vista e uno sguardo infantile, o almeno ci provo. Così nasce l’ispirazione per i miei progetti”, dichiara Mirka Schröder, che lavora nel dipartimento design della HABA dal 2013, dove si occupa tra l’altro dello sviluppo di prodotti in legno e tessuto per bebè e bambini.

Le prove non finiscono mai

t-823-haba-spielzeug-natuerliche-neugier-auf-musik-112.jpg

Gli schizzi e gli schemi rappresentano la base per la produzione interna dei primi modelli. Le prime prove iniziano già in questa fase. Mirka Schröder parla per esperienza: “Tutte le catenelle per ciuccio vanno testate. Sembrano dei prodotti semplicissimi, ma non lo sono: è sufficiente prendere un po’ di figure e di perline e infilarle una dopo l’altra? Direi proprio di no! Sembra incredibile, ma una catenella per ciuccio deve superare tante prove prima di passare alla produzione di serie”. Le prime prove condotte nel dipartimento design analizzano il valore affettivo e ludico dei prototipi, ma anche la loro sicurezza, mediante prove d’urto e test dei modelli. Alla fine i prototipi vengono sottoposti a rigorosi ed esaustivi controlli interni di garanzia della qualità, nonché a verifiche esterne da parte di organismi indipendenti. Tutti i prodotti HABA passano quindi per un processo di garanzia della qualità basato su vari passaggi e volto a un costante miglioramento.

HABA è garanzia di qualità

t-823-haba-spielzeug-natuerliche-neugier-auf-musik-05.jpg

Legno pregiato proveniente da silvicolture sostenibili

Alla HABA seguiamo un principio fondamentale: i giocattoli devono eccellere anche in termini di materiali e di lavorazione. Per questo motivo scegliamo materiali di qualità elevata. Inoltre, controlliamo costantemente le lavorazioni, sia durante la produzione nel nostro stabilimento che presso i nostri fornitori. Questo riguarda ad esempio anche le catenelle per ciuccio HABA in tessuto, che vengono sviluppate internamente e prodotte da collaboratori esterni di lunga data, scelti con cura e sottoposti a regolari verifiche della produzione in loco. Le catenelle per ciuccio HABA in legno vengono prodotte esclusivamente presso la nostra sede di Bad Rodach.

Per noi il legno è una delle materie prime più belle e naturali in assoluto. Ecco perché i prodotti in legno sono una parte irrinunciabile dell’assortimento HABA sin dalla sua fondazione, avvenuta 80 anni fa. Il robusto legno di faggio, che usiamo tra l’altro nelle nostre catenelle per ciuccio, proviene da silvicolture sostenibili in foreste tedesche che si trovano entro un raggio di 150 km dallo stabilimento dell’azienda.

t-823-haba-spielzeug-natuerliche-neugier-auf-musik-06.jpg

Vernici e mordenti a base d’acqua privi di solventi

Una miscela indivisibile di forma e colore: così si presentano quasi tutti i giocattoli per bambini, e le catenelle per ciuccio non fanno eccezione. Gli elementi in legno di lavorazione pregiata acquisiscono la loro forma inconfondibile grazie ai colori brillanti e ai graziosi motivi stampati. In questa fase utilizziamo ovviamente solo vernici e mordenti a base d’acqua privi di solventi. “Durante la prima infanzia i bambini esplorano il mondo circostante con la bocca, usando la saliva e cercando di mordere i giocattoli. Per questo tutti i prodotti devono essere assolutamente sicuri” spiega Matthias Löhnert, responsabile della garanzia di qualità dei giocattoli HABA. “Tutti i giocattoli HABA per bambini, sia quelli in legno che quelli in plastica, tessuto o altri materiali, vengono sottoposti a rigorosi controlli di qualità interni e a verifiche esterne a cura della TÜV Rheinland”.

La sicurezza prima di tutto

t-823-haba-spielzeug-natuerliche-neugier-auf-musik-07.jpg
Fidarsi è bene, ma controllare è meglio. Siamo convinti che, pur contando su un’esperienza pluridecennale, la conduzione di controlli rigorosi sia fondamentale e che la sicurezza debba venire prima di tutto. È per questo che i prodotti HABA devono venire sottoposti a varie prove prima di poter entrare nelle case dei clienti: procedure di controllo chimico, test sui modelli e prove di sicurezza meccaniche.
t-823-haba-spielzeug-natuerliche-neugier-auf-musik-116.jpg
t-823-haba-spielzeug-natuerliche-neugier-auf-musik-117.jpg

Test di verifica sui modelli

I test di verifica sui modelli vengono condotti sia dai disegnatori HABA che dai responsabili interni della garanzia di qualità. In questo modo garantiamo da un lato che i componenti del prodotto siano di dimensioni tali da prevenire un’eventuale ingestione da parte di bambini sotto i tre anni…

dall’altro lato verifichiamo anche che componenti quali la clip in plastica delle catenelle per ciuccio abbiano sempre un diametro inferiore ai 25 mm, in modo che non vi sia un pericolo di soffocamento qualora vengano messe in bocca.

I responsabili dei controlli verificano anche che la lunghezza del prodotto sia tale da prevenire un eventuale rischio di strangolamento. Le catenelle per ciuccio ad esempio non devono essere di lunghezza superiore ai 22 cm. 

Test di resistenza all’ammollo e prova di trazione

t-823-haba-spielzeug-natuerliche-neugier-auf-musik-114.jpg

Prima di passare alle varie prove i prodotti vengono sottoposti al cosiddetto test di resistenza all’ammollo. I giocattoli in legno, quindi anche le catenelle per ciuccio prodotte in questo materiale, vengono immersi completamente in acqua 4 volte per 4 minuti, a intervalli di 10 minuti. “Al termine della prova tutti i componenti che possono essere afferrati vengono sottoposti a una trazione di 10 secondi mediante un attrezzo di 10 kg” spiega Matthias Löhnert. “La norma in realtà richiede solo 9 kg per i giocattoli per bambini e le catenelle per ciuccio. Per noi però l’aggiunta di un chilo rappresenta un’ulteriore garanzia di sicurezza. Al termine dei controlli non dovrebbe più esserci nessun rischio di distacco delle piccole parti ingeribili.”

Prove d’urto e di caduta

t-823-haba-spielzeug-natuerliche-neugier-auf-musik-113.jpg

La cosiddetta prova d’urto prevede l’uso di un peso di 1 kg che viene fatto cadere sul giocattolo da un’altezza di 10 cm una sola volta. Durante i controlli delle catenelle per ciuccio  HABA questo peso viene fatto cadere 5 volte da questa stessa altezza. Nelle prove di caduta, le catenelle per ciuccio, così come tutti i giocattoli in generale, vengono fatte cadere 5 volte da un’altezza di 137 cm. Così HABA va oltre i requisiti delle normative europee, che prescrivono un’altezza di caduta di 85 cm, e si conforma alle più severe disposizioni della norma statunitense. Dato che per principio HABA effettua prove d’urto e di caduta su tutto l’assortimento, i prodotti devono dar prova di una certa resistenza.

Verifica della resistenza a saliva e sudore

t-823-haba-spielzeug-natuerliche-neugier-auf-musik-03.jpg

In conformità alla norma DIN 53160, tutti i sonagli, i mattoncini e le catenelle per ciuccio vengono sottoposti a una verifica della resistenza a saliva e sudore a cura della TÜV Rheinland LGA Nürnberg. “Per soddisfare i requisiti a livello interno usiamo un panno imbevuto di una soluzione simile alla saliva e al sudore, che sfreghiamo più volte energicamente sulle superfici lucide in legno”, spiega Matthias Löhnert.

t-823-haba-spielzeug-natuerliche-neugier-auf-musik-115.jpg

Rispetto delle normative severe in vigore

I materiali e le lavorazioni dei nostri prodotti sono pienamente conformi alle regolamentazioni europee e nazionali in materia di sicurezza dei giochi, e rispettano anche le normative americane, in particolare lo standard ASTM Consumer Safety Specification on Toy Safety (F 963).

Soddisfano la direttiva europea sulla sicurezza dei giocattoli (2009/48/CE), sono conformi ai requisiti della direttiva europea sulla sicurezza generale dei prodotti (2001/95/CE) e alla norma europea per la sicurezza dei giocattoli (EN 71). Un’ulteriore importante normativa nell’ambito della produzione di prodotti per bebè e bambini è la norma sulle clip portaciuccio EN 12586. Tutte le catenelle per ciuccio HABA vengono sottoposte a verifiche esterne a cura della TÜV Rheinland.

Le catenelle per ciuccio HABA sono dotate di clip in plastica resistente e di ottima qualità, pienamente conforme alle normative in vigore. Le clip hanno un diametro inferiore ai 25 mm, che rende quindi superflua l’aggiunta di ulteriori aperture per la ventilazione.

Decorazioni per passeggini, sonagli e molto altro ancora: altri accessori per accompagnare le giornate dei bambini

t-823-haba-spielzeug-natuerliche-neugier-auf-musik-04.jpg

Questo approfondimento sulle catenelle per ciuccio HABA dimostra chiaramente che lo sviluppo di una catenella per ciuccio è un processo molto più complesso di quanto potrebbe sembrare a prima vista. Ma anche le decorazioni per passeggini, i sonagli, le palestrine o le giostrine devono superare tutta una serie di procedure di produzione e verifica. Una volta superate queste prove, possono dedicarsi al loro vero compito: accompagnare i più piccoli durante la giornata, divertirli, assicurare il buon umore e far spuntare un magico sorriso sul loro volto.