TROVA LA CINQUINA!

5 dadi, 5 giri: trova le cinquine! I giocatori cercano contemporaneamente cinquine di varie forme sulla propria tavola e ne tracciano il perimetro con il pennarello. Ma attenzione: lo spazio è limitato e le forme devono contenere tutti i simboli usciti sui dadi! In qualsiasi momento si può girare la clessidra per annunciare la fine del giro. Le varie forme delle cinquine assegnano punteggi diversi. Vince il gioco chi, dopo 5 giri, ha ottenuto il maggior numero di punti!
img-augen-auf.jpg
Occhi aperti! Dove sono nascoste le cinquine? Attenzione però: per fare punteggio, devono contenere anche i simboli giusti!
img-richtige-symbole.jpg
Giro dopo giro tutto può cambiare, perché vince chi alla fine ha il maggior numero di punti.

Esclusivo: Le istruzioni di gioco da scaricare

Esclusivo: Le istruzioni di gioco da scaricare

Piccola scatola, grande gioco: Nel nuovo gioco per famiglie Trova la cinquina i giocatori affrontano un’ardua ricerca di forme. Si può cercare e trovare la cinquina da soli o in un gruppo di massimo 4 persone. Molto duraturo: le tavole del gioco sono riscrivibili!
img-juergen-grunau.jpg

Autore:

Jürgen P.K. Grunau inventa giochi da 30 anni e, come autore o coautore del "Krag-Team" insieme a Wolfgang Kramer e Hans Raggan, può vantare più di 40 pubblicazioni diverse. La sua specialità sono i "giochi pronti per l'uso", quelli a cui si può iniziare a giocare subito grazie all'idea di gioco semplice e immediata. Tra questi ricordiamo "Monza", pubblicato da HABA, il gioco di macchine da corsa più venduto in tutta Europa. "Trova la cinquina" è un altro fantastico esempio di "giochi pronti per l'uso".

Illustratore:

Classe 1966, ha studiato comunicazione visiva a Krefeld e dal 1993 lavora come grafico e illustratore freelance. Felicemente accasato, ha un figlio. Anche se ha sempre amato disegnare fin dall'infanzia, ha deciso che sarebbe diventato un grafic designer o un illustratore solo dopo aver accantonato l'idea di dedicarsi ad altre professioni, come l'imbalsamatore, il flautista o il fotografo di viaggi. Dare forma a un gioco è per lui un'esperienza sempre creativa ed entusiasmante. Nel disegnare i singoli personaggi, illustrare le scene o realizzare grafiche astratte e vedere come si sviluppa il gioco trova sempre la piacevole conferma di aver scelto la strada giusta.