La sicurezza: il requisito principe per HABA

t_1250_350_Verantwortungsseiten_Sicherheit.jpg

Controllo interno della qualità e procedure di verifica esterne

I materiali e le lavorazioni di tutti i prodotti HABA sono pienamente conformi alle regolamentazioni europee e nazionali in materia di sicurezza dei giocattoli, e rispettano anche le normative americane, in particolare lo standard ASTM Consumer Safety Specification on Toy Safety (F 963).

Soddisfano inoltre la direttiva europea sulla sicurezza dei giocattoli (2009/48/CE) e sono conformi ai requisiti della direttiva europea sulla sicurezza generale dei prodotti (2001/95/CE) e alla norma europea per la sicurezza dei giocattoli (EN 71). Un’ulteriore importante normativa nell’ambito della produzione di prodotti per bebè e bambini è la norma sulle clip portaciuccio EN 12586. Tutte le catenelle per ciuccio HABA vengono sottoposte a verifiche esterne a cura della TÜV Rheinland.

Controllo dei giocattoli in legno

I giocattoli in legno di HABA sono sottoposti sia al nostro controllo interno della qualità che a procedure di verifica esterne. Molto importanti sono i test sulla sicurezza meccanica, come ad esempio:
t_200_200_Verantwortung_Kreis_Prüfschablonen_2.png


Test di verifica sui modelli:
i test di verifica sui modelli vengono condotti sia dai designer HABA che dai responsabili interni della garanzia di qualità per verificare che i componenti del prodotto siano di dimensioni tali da prevenire un’eventuale ingestione da parte di bambini di età inferiore a tre anni. I responsabili dei controlli verificano anche che la lunghezza di cordicelle o catenelle sia tale da prevenire un eventuale rischio di strangolamento.

t_200_200_Verantwortung_Kreis_Zugtest.png


Test di resistenza all’ammollo e prova di trazione:
prima di procedere con tutti gli altri test, i giocattoli di legno devono poter sguazzare in acqua in totale sicurezza! Nel cosiddetto test di resistenza all'ammollo, i giocattoli vengono immersi completamente in acqua 4 volte per 4 minuti con 10 minuti di pausa tra un'immersione e l'altra. Se questo test viene superato, si passa al test meccanico di sicurezza, ad esempio la prova di trazione. Tutti i componenti che possono essere afferrati vengono sottoposti per 10 secondi alla trazione di un attrezzo di 10 kg. “La norma in realtà richiede solo 9 kg per i giocattoli per bambini e per le catenelle per ciuccio. Per noi però l’aggiunta di un chilo rappresenta un’ulteriore garanzia di sicurezza. Al termine dei controlli non dovrebbe più esserci nessun rischio di distacco delle piccole parti ingeribili”, spiega Matthias Löhnert, responsabile della garanzia di qualità dei giocattoli HABA.

t_200_200_Verantwortung_Kreis_schlagpruefung.png


Prove d’urto e di caduta:
ogni giorno i più piccoli scaraventano i loro giocattoli fuori dal passeggino, li lanciano a terra o li battono contro altri giocattoli... in poche parole i giocattoli devono poter resistere a tutto. E questa la loro capacità viene verificata per tempo, ben prima che i prodotti raggiungano i bambini nelle loro case. Uno dei testi di qualità più severi è la cosiddetta prova d’urto, che prevede l’uso di un peso di 1 kg che viene fatto cadere sul giocattolo da un’altezza di 10 cm una sola volta. Durante i controlli delle catenelle per ciuccio questo peso viene fatto cadere 5 volte da questa stessa altezza. Nelle prove di caduta tutti i giocattoli in generale vengono fatti cadere 5 volte da un’altezza di 137 cm. Così HABA va oltre i requisiti delle normative europee, che prescrivono un’altezza di caduta di 85 cm, e si conforma alle più severe disposizioni della norma statunitense. Dato che per principio HABA effettua prove d’urto e di caduta su tutto l’assortimento, i prodotti devono dar prova di una certa resistenza.

t_200_200_Verantwortung_Kreis_speichelfest.png


Verifica della resistenza a saliva e sudore:
i bambini di età inferiore ai 3 anni scoprono l'ambiente che li circonda con tutti i sensi e, naturalmente, esplorano anche i loro giocattoli toccandoli con le mani e portandoli alla bocca. In conformità alla norma DIN 53160, tutti i sonagli, i mattoncini e le catenelle per ciuccio HABA vengono sottoposti a una verifica della resistenza a saliva e sudore a cura della TÜV Rheinland LGA Nürnberg. “Per soddisfare i requisiti a livello interno usiamo un panno imbevuto di una soluzione simile alla saliva e al sudore, che sfreghiamo più volte energicamente sulle superfici lucide in legno”, spiega Matthias Löhnert.

Controllo dei giocattoli in stoffa, plastica, cartone e altri materiali

I test non finiscono mai... ed è vero anche per i prodotti di tutti gli altri materiali. Per i giocattoli in stoffa, ad esempio, la TÜV Rheinland verifica che non siano presenti sostanze nocive e, tra gli altri, vengono eseguiti test conformi alla direttiva 2002/61/CE sui coloranti azoici (coloranti sintetici). Nel caso delle plastiche si applica il regolamento Reach 1907/2006. I test effettuati da HABA non si limitano a rispettare le disposizioni di legge, ma ne superano i requisiti. Anche i prodotti che presentano componenti in cartone e altri materiali vengano naturalmente sottoposti a controlli secondo le normative vigenti.